13 maggio 2019

Tendenze 2019 - Green indoor

Nelle nostre case si fa sempre più diffusa la tendenza di avere angoli ispirati alla natura, ma soprattutto è sempre più richiesto ottenere proposte, anche nel “green” domestico, legate al design contemporaneo e alle innovazioni del momento.

l primo punto a favore del green indoor è che rappresenta una chance accessibile anche senza la necessità di un’area di grandi dimensioni a disposizione. Tramite una ristrutturazione adeguata e attenta, si possono predisporre zone interamente dedicate alla natura, anche in abitazioni di piccole metrature.
Oltre allo spazio, in fase di ristrutturazione di una casa in chiave green, va posta attenzione ad altri elementi che caratterizzano la vita e le abitudini di chi ci andrà a vivere, tra tutti sicuramente il tempo che si potrà dedicare alla cura delle piante, il grado di dedizione e di conoscenza del verde e il cosiddetto pollice verde.
Dati imprescindibili da considerare nella fase di progettazione per offrire la soluzione più idonea e gradita ed evitare scelte antieconomiche o poco in linea con le reali esigenze abitative.
Per chi non ha tempo ma ama il verde, un’ alternativa potrebbe essere quella di ri- produrre un personale e suggestivo angolo green, con decorazioni a tema partico- lari, ad esempio realizzate con foglie essiccate o oggetti di design ispirati al mondo dell’outdoor ma che ben si adattano all’indoor (amache, vasi, lanterne etc) oppure prediligendo una personalizzazione degli arredi con elementi naturali.
A chi invece desidera ottenere un effetto più impattante, sono dedicate le soluzioni di interior design decorative molto di tendenza come le carte da parati con effetto tropicale o le pareti nei toni della natura e nelle fantasie vivaci e fresche che richiamano la vegetazione.
La scelta di introdurre del verde nel proprio appartamento, può essere anche compiuta disponendo le piante in vari punti della casa o realizzare giardini verticali, dotati di vasi ad hoc per il sostentamento della pianta, per ottenere un effetto green diffuso ancora più incisivo.
I punti più indicati sono quelli accanto al divano, sulle mensole (piante preferibil- mente pendenti), in prossimità di una libreria, a ridosso di una parete divisoria o di una scala ma anche in bagno dove solitamente è presente una giusta umidità.

Per un effetto più duraturo nel tempo ed un minor impegno nella cura è consigliato l’uso di sempreverdi.
Le piante grasse o ficus, molto utilizzate per la decorazione di interni, soprattutto grazie alla loro resistenza senza acqua anche per medio - lunghi periodi.
Creare un angolo verde nella propria casa non è solo un fatto di estetica , ma può aiutare anche il proprio benessere psicofisico. Avere nella propria abitazione delle piante porta a considerevoli effetti benefici sulla persona grazie alla loro capacità di trasmettere sensazioni calmanti, di ridurre lo stress e migliorare la qualità del- l’aria.
Prendersi cura delle piante può però anche rappresentare un’attività impegnativa, proprio per questo è stato ideato un nuovo tipo di orto indoor completamente funzionale ed autosufficiente.

I kit di orto domestici, stanno diventando accessorio fondamentale da tenere den- tro le proprie abitazioni e indispensabili per avere sempre a disposizione spezie e aromi freschi.
Un nuova proposta sul mercato è, ad esempio, il “Grave Labs” (orto idroponico integrato) molto apprezzato perché consente di avere direttamente nel proprio ap- partamento, un orto personalizzato. Il Grave Labs è un’idea proposta da due gio- vanissimi ingegneri aerospaziali che hanno determinato una svolta nel mondo del green indoor.
Con l’introduzione e lo sviluppo tecnologico di questi nuovi accessori è nata l’op- portunità di controllare a distanza le nostre amate piante e di poter avere un vero e proprio orto hi- tech.

Un efficace sistema di controllo da remoto del proprio orto, dotato di sensori inseriti all’interno delle varie teche, capaci di rilevare i parametri delle condizioni delle piante: l’umidità, la temperatura , il livello di esposizione e irrigazione e di inviarli direttamente ad un’app accessibile dal proprio cellulare.
In ultimo ma non ultimo le nuove tendenze e scoperte nell’ambito green, consentono di optare per una ristrutturazione totalmente ecosostenibile, con soluzioni semplici, innovative e attente all’ ecologica per salvaguardare sia il benessere del- la natura che di noi stessi.

Verde Mattone Srl  |  Via Rodolfo Morandi, 4 - Grugliasco (TO)  |  Partita Iva: 10283610011

Privacy policy | Cookie policy