fbpx

Tinte e colori

La Cromoterapia per la casa e per lo spirito

Tinte e colori per rifiniture che stimolano l'energia

Un argomento che incuriosisce sempre e che offre importanti spunti per rinnovare arredi e rifiniture, parliamo di cromoterapia applicata all’ home interior.

Sappiamo che i colori possono trasmettere energie più o meno benefiche al nostro stato d’animo anche per come sono distribuiti  all’interno della nostra casa.

Ma in cosa consiste esattamente la cromoterapia?

La cromoterapia è una disciplina che si basa sull’utilizzo dei colori per stimolare il corpo e la mente e suscitare emozioni e dati d’animo diversi.

Possiamo quindi dire che benessere psicofisico e colori sono strettamente collegati.

Il nostro corpo, e di conseguenza il nostro spirito, assorbe la luce e le radiazioni emesse da colori, sviluppando reazioni sul nostro organismo.

Se rinnoviamo o ristrutturato casa dobbiamo scegliere con cura i colori più adatti a seconda della funzione degli ambienti della casa, per ottimizzarne gli effetti e creare spazi armonici.

Vediamo come applicare la Cromoterapia nelle nostre case.

  • Tenere in considerazione anche le tonalità del pavimento e abbinare i colori giusti  Non trascurare la funzionalità e la facilità di pulizia. Un ambiente sporchevole dovrà essere più facile da pulire.
  • Gli arredi colorati vanno in coppia con i componenti, l’oggettistica, i quadri, e anche le piante
  • I colori dei tessuti devono essere altrettanto importanti nella scelta degli arredi: tende, tappeti, divani, poltrone, tovaglie, asciugamani, cuscini. Possiamo cambiarli spesso, ma a volte per pigrizia li lasciamo sempre così come sono. Vanno quindi selezionati con attenzione.
  • Le luci, bianche o calde, per atmosfere più o meno accoglienti. Con l’utilizzo delle lampade i colori assumono diverse sfumature e possono stravolgere la resa dello spazio circostante.
  • E infine le pareti ! Estremamente caratterizzanti, oggi sono spesso coperte da carte da parati colorate e variopinte. Ma anche le tinte a colori sono sempre apprezzate. Dai colori accessi per ricreare ambienti giocosi e briosi, ai colori più tenui pastello per stanze più romantiche.

Vediamo in dettaglio la scelta dei colori per la nostra casa, sia che stiate pensando ad una ristrutturazione che ad un semplice restyling.

Il bianco:

Il bianco è il colore più richiesto, neutro, si adatta bene a tutti i contesti, per questo è praticamente un must di ogni appartamento. Trasferisce un senso di pace, ordine, pulizia e sicuramente illumina l’ambiente.

Usatelo dove meglio credete, dalla in cucina, alle sale studio, ma se possibile non nelle kidsroom che possono essere valorizzate diversamente e che hanno bisogno di colori più energici.

Il grigio:

Questo colore è sinonimo di rigore, solidità, intelligenza e pulizia. Il grigio rappresenta la modernità e quindi è ideale per i salotti, soggiorni ma anche le cucine.

Il blu:

Ricorda la profondità del mare. E’ per questo una delle tinte più rilassanti presenti in natura. Trasmette calma, incita al riposo e favorisce la riflessione. Spesso il colore blu viene usato nei bagni e nelle stanze da letto per il facile richiamo all’acqua.

Attenzione perchè se usato in tonalità troppo tenui può risultare freddo e poco accogliente.

Il verde:

Esattamente come il blu, il verde è un colore freddo e ben adatto a luoghi destinati alla riflessione e al pensiero. Ci riporta ad una dimensione vicina alla natura, riprendendo i colori della vegetazione.

Nel soggiorno, stimola lo scambio e la socievolezza mentre in camera da letto favorisce il riposo. Riduce gli effetti negativi dello stress.

Se usato in cucina può aiutare a mantenere un’alimentazione sana, molto utile per chi sta seguendo una dieta o vuole iniziare a mangiare meglio.

Possiamo anche tenere a mente alcuni aspetti fondamentali per scegliere colori e sfumature più consone alle diverse situazioni:

  • I colori chiari allargano visivamente la percezione dello spazio mentre i colori scuri la rimpiccioliscono 
  • Un colore chiaro accanto a uno scuro sembra più chiaro di quello che è in realtà. Uno scuro vicino a un colore chiaro sembra più scuro.
  • Le tinte tenui, o pastello, trasmettono un senso di freschezza e leggerezza.
  • Le tinte accese, intense, forti, in ambienti grandi possono dare sensazioni opprimenti
cromoterapia in camera da letto

Verde Mattone Srl  |  Via Rodolfo Morandi, 4 - Grugliasco (TO)  |  Partita Iva: 10283610011

Privacy policy | Cookie policy